tel:+393342096771

L’inizio della stagione primaverile segna spesso anche il ritorno degli insetti, e d in particolare le formiche, che possono rispuntare anche in casa anche di chi vive in città Cercheremo quindi di  correre ai ripari e di organizzarsi evitando ovviamente sostanze tossiche e pesticidi e adottando esclusivamente  rimedi naturali contro le formiche, a costo quasi zero e senza pericoli, soprattutto se in giro per casa ci sono bambini e animali Quali sono le formiche più diffuse Ci sono diverse specie di formiche in Italia, le più comuni che potrete ritrovarvi sia in casa che negli spazi esterni sono: formiche nere (Ochetellus) e nere dei giardini (Lasius niger), le principali specie, che invadono casa e giardino. formiche del legno o formiche carpentiere (Camponotus),vivono del legno delle case e possono essere nere o rosse, sono più grandi delle formiche ordinarie. Non devono essere confuse con le termiti. formiche rosse (Formica rufa Linnaeus), vivono all’aperto in boschi e giardini, amano nidificare nel terreno, ma non disdegnano la casa, e mordono. Sono più piccole delle formiche nere In totale, le formiche esistono più di 15.000 specie in tutto il mondo. Qualcuna invaderà pure la vostra casa! Perché le formiche invadono casa Non sono insetti pericolosi per l’uomo, sono però fastidiosi. 

Dove troviamo i  nidi delle formiche Milano  

Di solito vivono in formicai creati in tronchi, nel terreno, nelle crepe dei muri o nelle fessure del legno e sebbene abbiano un periodo di scarso metabolismo in inverno, non vanno in ibernazione. Questo significa che ai primi caldi, si ‘risvegliano’ e possono anche entrare nelle case alla ricerca di cibo per sfamare l’intera colonia. Gli avanzi e i dolci sono gli alimenti più ambiti, e non è raro vederle in giro nei bidoni della spazzatura, in cucina o in dispensa. Possono infiltrarsi attraverso le finestre e dai telai delle porte, attraverso fessure nei muri di casa o attraverso i tubi dell’acqua. Anche le piante veicolano le formiche, che potrebbero essere già lì quando le avete acquistate o portate da fuori. Quando una di loro individua una fonte di cibo, tornerà al nido per avvertire le sorelle. Lungo il cammino rilascia una sostanza, il cui odore serve da GPS per le altre formiche, che non avranno difficoltà a trovare l’alimento scoperto dalle prime formiche. E più vanno avanti e indietro, più l’odore diventa e più facilmente le formiche arrivano all’obiettivo. Un buon repellente deve spezzare questa traccia ‘odorosa’. Per questo sono indicate sostanze naturali profumate  

Come le eliminiamo le formiche Milano 

Come eliminare le formiche in casa Pur non essendo pericolose ed essendo in generale vitali per l’ambiente, le formiche hanno la tendenza ad esplorare e a colonizzare e  rischiano di invadere letteralmente l’ambiente domestico se non tenute sotto controllo. In genere, la presenza di questi insetti testimonia il fatto che abbiano trovato residui di cibo di cui nutrirsi, per cui è fondamentale prestare particolare attenzione alla cura dell’igiene domestica. Per evitare l’invasione di questi e altri insetti, prima di tutto è importante una buona prevenzione. Ecco alcuni semplici consigli Conservate gli alimenti in contenitori chiusi ermeticamente o che non siano ‘attaccabili’ dalle formiche. Pulite regolarmente la cucina, la casa e anche il terrazzo con l’aspirapolvere per rimuovere tutte le piccole briciole e i rifiuti che potrebbero attirarle pulite

Open chat
Scrivici su whatsapp